Acquario “il Discus”, il cibo

Cibo secco per discus, l’alternativa moderna

Allevare discus per me è stata sempre una sfida mirata al massimo benessere per questi animali. Ho sempre concentrato i miei sforzi per realizzare un allevamento sostenibile , mirato al benessere e alla longevità di questi magnifici pesci e alla soddisfazione  dei loro proprietari. Ho affrontato e risolto molte sfide in questi 20 anni, creando un allevamento ispirato alla natura. Rispetto a chi comincia oggi, ho avuto la fortuna di attingere e confrontarmi con persone che hanno letteralmente creato il concetto di allevamento del discus. Grazie a questi pionieri, chi comincia oggi, può dare per scontate molte cose che allora, erano oggetto di discussione e ricerca, come i valori dell’acqua o le tecniche di riproduzione.


discus-cibo


Quotidianamente cerco di aiutare gli appassionati a risolvere alcuni problemi di gestione, rispondo a domande sulla riproduzione  e le patologie ma quasi tutti danno per scontata l’alimentazione del discus.

Sostengo che per riuscire in buon allevamento sono tre le cose fondamentali:

Derivazione, Strumentazione, Manutenzione

L’ordine di questi tre fondamenti, non è nemmeno casuale.

La derivazione dei nostri discus, quindi lo stato di salute e il mantenimento precedente, saranno la base del nostro successo, la parte che noi non potremo mai modificare, con tutta la nostra buona volontà. La strumentazione è invece il corredo dei mezzi che metto a disposizione per il loro mantenimento, dall’acqua al filtraggio, fino al cibo. La manutenzione è l’ anello decisivo di questa triade ma che incide positivamente, soltanto se i discus hanno una buona derivazione e se i nostri strumenti di gestione sono quelli corretti. Altrimenti,il nostro allevamento arriverà inesorabilmente ad  un vicolo cieco. A mio avviso,  oggi,  in un periodo storico in cui possiamo avere diverse alternative, molti appassionati di discus non si concentrano, come dovrebbero, su  un aspetto decisivo:

La corretta alimentazione

Non esistono cibi che sono la Panacea, né alimenti perfetti ma non si può di certo affermare che il cibo sia un aspetto trascurabile.

Il mangime è l’elemento esterno che incide direttamente su una serie di aspetti vitali per i nostri pesci, aspetti che vanno oltre i valori nutrizionali e le potenzialità di crescita.

Mi riferisco al carico organico, carico batterico e rischio inquinamento chimico. Chi mi segue, sa  che sto lavorando a ricerche molto approfondite per  un’azienda leader nel campo della produzione di cibi per discus (Sera Italia). Un tipo di ricerca che per costi e numeri, solo un’azienda di settore può permettersi di fare e non di certo un appassionato o un semplice allevatore. Ma non voglio in questa sede sviscerare le osservazioni fatte o gli esperimenti condotti, invece mi interessa, rispondere ai tanti appassionati che mi telefonano o mi cercano in rete, per rivolgermi sempre la solita domanda, cioè se i cibi secchi di buona qualità possano sostituire i surrogati fatti in casa o se addirittura siano più efficaci.


discgran1  discgran2


Quello che io posso dire, come allevatore di discus e studioso, che assolutamente, i cibi moderni di alta qualità, non solo hanno valori nutrizionali molto validi ma hanno ingredienti molto più adatti alla fisiologia dei nostri beniamini e certamente, meno impattanti sull’equilibrio del nostro acquario. La riflessione che auspico sempre, è sulla distinzione tra discus grassi e discus grossi, tra discus molto grandi e discus mostruosamente grandi       (deformi con gozzi prominenti, dorsali quadrate, gole concave, numero scorretto di raggi duri) ma soprattutto tra discus sani e “discus preventivamente trattati”.

Carmelo Aricò

Per meglio approfondire la passione per l’allevamento del Discus consigliamo:

discus_notiziario

Carmelo Aricò, anno 1998 “Ottenere e scegliere dei buoni riproduttori” Discus Notiziario, Primaris.


discus_notiziario_2

Carmelo Aricò, anno 2001 “A casa di Carmelo Aricò” Discus Notiziario, Primaris.


hydra_discus

Carmelo Aricò, anno 2002 “Pedegree?” Hydra Discus, Sesto continente.


discus

Carmelo Aricò, anno 2006 “ La prima selezione italiana di leopard snake” Discus Notiziario, Primaris.


annual-discus

Carmelo Aricò, anno 2010 “Breve studio di genetica” Discus Annual010, Aquapress Publisher.


Testi e immagini riportati in queste sezioni sono il frutto dell’esperienza di professionisti del settore. Zooexplora.it  e i firmatari dei contributi, non sono responsabili di ogni uso degli articoli. Zooexplora.it non è responsabile dei dati errati riguardanti i contributi riportati nelle sezioni. Tutti gli articoli presenti nelle sezioni sono no-profit. E’ vietata la riproduzione, anche parziale, di immagini, testi o contenuti.